ARCHIVIO CATTANEO

Ospedale - tipo per lattanti 1935-1936


Durante un convegno nazionale della Società Italiana di Pediatria, l'assemblea aveva deciso di celebrare il decennale della marcia su Roma «con un atto pediatrico di interesse nazionale». La risoluzione viene concretata nel 1935 con un concorso per un ospedale-tipo per lattanti. I partecipanti alla gara sono parzialmente vincolati da una planimetria contenente «le note principali di costruzione funzionale», dettate da norme sanitarie. La giuria (composta da G.B. Alaria, presidente della Società, e da Umberto Cuzzi, Arturo Midana, Mario Ceraglioli e Daniele Ruffinoni) presceglie nel giudizio di primo grado quattro autori. Nel giudizio di secondo grado, espletato nel 1937, il progetto di Cattaneo, Latis e Longoni surclassa tutti gli altri (Renato Angeli; Luigi Colombo e Carlo De Carli; Cesare e Maurizio Mazzocchi; Enrico Lenti e Marcello Leonori), ottenendo la vittoria. La loro soluzione parte dalla premessa di creare per i malati comuni e per quelli contagiosi due nuclei indipendenti , a loro volta formati da tre parti autonome e interconnesse: gli ambulatori, le infermerie, il quartiere del personale. A lato della sezione ospedaliera viene collocata la sezione profilattica, dotata di un consultorio; il tutto è completato dalla portineria e dal piccolo, semplicissimo edificio mortuario immerso nel verde del parco.

I fabbricanti, funzionalmente diversificati nelle immagini, sono generosamente illuminati da sottili balconi correnti lungo tutto il fronte. Giuseppe Pagano, elogiando il risultato della gara su «Costruzioni-Casabella», apprezzava il suo «andamento morale» e la «serietà» della giuria, chiedendosi: «Che cosa sarebbe successo di questo concorso se fosse stato giudicato da Presidi di Provincia, da ojettiani sfegatati, da cavillosi soprintendenti, da pedanti burocrati del genio civile, innamorati del monumentale?».

Ma è un grido di vittoria prematuro, perché il progetto non verrà mai realizzato.

(Rossana Fiocchetto - "Cesare Cattaneo 1912-43, La seconda generazione del razionalismo") 


Bibliografia:

G. Pagano, Progetto di Ospedale per lattanti [con V. Latis], in "Casabella", a. X, n. 118, ottobre1937.

R. Fiocchetto, Cesare Cattaneo 1912-1943. La seconda generazione del razionalismo,Officina Edizioni, Roma 1987.

A. Muntoni (a cura di), Cesare Cattaneo e i Littoriali della Cultura e dell'Arte 1934 e 1935, Archivio Cattaneo Editore, Cernobbio 2008.

archiviocattaneo@libero.it