ARCHIVIO CATTANEO

Progetti di chiese, 1942


Progetti di chiese, 1942 I molti studi sul tema potrebbero essere stati affrontati già nel 1936-37: scambi di idee e di propositi tra i due amici che prendono forma e struttura, fino a diventare vero e proprio lavoro di analisi a partire dal 1939 per poi culminare nella fase più intensa e produttiva tra il 1941 e il 1943. Alla morte di Cattaneo il progetto era già definito. "Il carattere essenziale della chiesa ideata da Cattaneo e da me completata dal calcolo statico di Danusso, è la pianta del fabbricato con il presbiterio circolare e la nave a settore ...; il progetto prevede anche l'abolizione di tutti i gradini sia in chiesa che all'ingresso e, se occorrono dislivelli, sostituire i gradini con piani inclinati percorribili da carrozzelle ... tutti i presenti nell'aula devono poter vedere e l'altare e il celebrante ....". (M.Radice, La macchina per pregare in L'arte e l'ideale. La tradizione cristiana nell'opera di Cesare Cattaneo e Mario Radice, a cura di L. Caramel, 1988).
Un cerchio inscritto in un cerchio, con evidenti rimandi simbolici all'Uno, al Perfetto. I due autori, muovendo da un rapporto elementare (1:1) tra il diametro del cerchio del presbiterio e quello virtuale dell'aula delle prime elaborazioni, si addentrano in una progettazione più sofisticata, sulla base di rapporti proporzionali esatti ma più complessi, in funzione dell'ampliamento della capienza della chiesa.
L'intento di Cattaneo e Radice è principalmente un tentativo di chiarimento per determinare ciò che rende funzionale una chiesa, dopo aver consultato decine di esperti, sacerdoti, laici e con la preziosa collaborazione del professor Danusso del Politecnico di Milano, sfollato a Cernobbio durante la guerra.


Bibliografia:

M. Di Salvo, Cesare Cattaneo: oltre il razionalismo, in "Quadrante lariano", a. I, 1968, n. 3, pp. 51-64.

L. Caramel (a cura di), L'arte e l'ideale. La tradizione cristiana nell'opera di Cesare Cattaneo e Mario Radice, catalogo della mostra, Nuove Edizioni Gabriele Mazzotta, Milano 1988.

AA.VV., Cesare Cattaneo architetto. Le prefigurazioni plastiche, catalogo della mostra, New Press, Como 1989.

AA.VV., Cesare Cattaneo. First Monograph,Wiederhall 6/8

AA.VV., È Dio il vero tema. Cesare Cattaneo e il sacro, Archivio Cattaneo Editore, Cernobbio 2011.

A. Novati, A. Pezzola, Il mutevole permanere dell'antico. Giuseppe Terragni e gli architetti del Razionalismo Comasco, Araba Fenice, Boves 2012.

M. Di Salvo, Io. Il bigino di Cesare Cattaneo, Archivio Cattaneo Editore, Cernobbio 2015.

archiviocattaneo@libero.it