ARCHIVIO CATTANEO

UN GENTILUOMO DI CAMPAGNA

 Alphonse de Châteaubriant

Monsieur de Lourdines, qui tradotto con il titolo Un gentiluomo di campagna, è il romanzo con il quale nel 1911 Alphonse de Châteaubriant si aggiudicò il prestigioso Prix Goncourt. La narrazione sviluppa con dolenti accenti di sgomento e inquietudine le vicende del tracollo finanziario di un anziano gentiluomo del Poitou Charente a seguito del comportamento dissoluto di un figlio scapestrato.Dodici anni dopo il Goncourt, lo scrittore riceverà anche il Grand Prix du Roman de l'Académie Française per La Brière, opera ambientata nella omonima regione paludosa al confine settentrionale di Nantes e rimasta famosa per aver venduto oltre 600.000 copie, uno dei libri di narrativa di più forte tiratura in Francia nella prima metà del xx secolo.

Prezzo € 15
archiviocattaneo@libero.it